In primo piano:
Home / Evento / LA TAVOLOZZA PROVENZALE Un tour fra Provenza e Camargue – FITeL

LA TAVOLOZZA PROVENZALE Un tour fra Provenza e Camargue – FITeL

0
Mappa non disponibile

Data / Ora
08/07/2018 - 13/07/2018
Tutto il giorno

Categorie


FITeL Emilia Romagna 

Il Mondo in valigia

di C&D Viaggi sas OUTgoing & Oneiros INcoming Piemonte/Italia

LA TAVOLOZZA PROVENZALE

Un tour fra Provenza e Camargue

8- 13 luglio 2018

La tavolozza provenzale: il viola della lavanda, il giallo dell’ocra, l’azzurro del cielo e il grigio e il bianco della pietra. L’imponenza della natura delle Gole del Verdon, la possenza dell’architettura militare a Sisteron e la ricchezza di Aix en Provence.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE A PERSONA IN CAMERA DOPPIA:

 

780,00 PER 40 PERSONE PAGANTI

795,00 PER 35 PERSONE PAGANTI 

840,00 PER 30 PERSONE PAGANTI

875,00 PER 25 PERSONE PAGANTI

SUPPLEMENTO SINGOLA: € 190,00

  • TRATTAMENTO PENSIONE COMPLETA
  • BEVANDE ESCLUSE
  • PARTENZA DA BOLOGNA CON BUS GRAN TURISMOIl viaggio verrà effettuato con un MINIMO di 25 ADULTI PAGANTI

LA QUOTA COMPRENDE:

  • Viaggio in bus gran turismo con autista di spinta, 4 mezze pensioni in hotel, 1 mezza pensione in hotel a Nizza, 4 pranzi tipici.
  • Guida locale a Marsiglia e Aix en Provence + visita guidata di Senanque, Ingresso all’Abbazia di Senaque, al museo della lavanda, escursione in battello in Camargue, Alyscamps e Cloître Saint-Trophime ad Arles
  • Assicurazione medico-bagaglio
  • Accompagnatore patentato Il mondo in valigia per l’assistenza del gruppo, l’organizzazione delle visite e le spiegazioni generali

LA QUOTA NON COMPRENDE

  • ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO VIAGGIO FACOLTATIVA   € 35,00
  • Le bevande, la tassa di soggiorno, gli eventuali ingressi non indicati

DOCUMENTI PER L’ESPATRIO: CARTA D’IDENTITA’ NON SCADUTA E SENZA TIMBRI DI PROROGA O PASSAPORTO

 

PENALITA’ PER ANNULLAMENTI:

  • 20% della quota di partecipazione sino a 30 giorni di calendario prima della partenza;
  • 30% della quota di partecipazione da 29 a 18 giorni di calendario prima della partenza;
  • 50% della quota di partecipazione da 17 a 10 giorni di calendario prima della partenza;
  • 75% della quota di partecipazione da 9 fino a 3 giorni lavorativi (escluso comunque il sabato) prima della partenza;
  • 100% della quota di partecipazione dopo tali termini.

Nessun rimborso sarà accordato a chi non si presenterà o rinuncerà durante lo svolgimento del viaggio stesso. Così pure nessun rimborso spetterà a chi non potesse effettuare il viaggio per mancanza o invalidità o insufficienza dei previsti documenti personali di espatrio.

Prenotazioni dal 14/3 al 4/05/2018 con acconto € 200,00/persona, saldo entro il 5/6/2018

tramite bonifico bancario le cui coordinate verranno comunicate all’atto della prenotazione

COPIA DEI BONIFICI BANCARI DA FAR PERVENIRE, ALLA SEDE DEL CIRCOLO, ENTRO LE DATE DI SCADENZA DEL PAGAMENTO DELL’ACCONTO E DEL SALDO

 

Per info e prenotazione:   CIRCOLO DIPENDENTI REGIONE EMILIA-ROMAGNA

V.le Moro, 66 – Bologna – tel. 051 5273809

ALL’ATTO DELL’ISCRIZIONE I PARTECIPANTI DOVRANNO FORNIRE I LORO DATI FISCALI (NOME E COGNOME, INDIRIZZO, CODICE FISCALE, RECAPITO TELEFONICO ED E  MAIL 

Programma tour Provenza – Camargue

1° giorno domenica 8 luglio – BOLOGNA – MANOSQUE

Partenza da Bologna in orario da definire.  Sosta a Mentone e tempo a disposizione per il pranzo libero e per una passeggiata sul lungomare e nella caratterista città vecchia. Proseguimento del viaggio in direzione Manosque, cena e pernottamento.

2° giorno lunedì 9 luglio – COLORI DI LAVANDA E TURCHESE DELLE ACQUE: PLATEAU DE VALENSOLE E MOUSTIERS SAINTE MARIE – GOLE DEL VERDON

Trattamento di pensione completa. Dopo la colazione partenza per la visita del Canyon del Verdon. Si attraverserà il Plateau de Valensole, famoso per gli sterminati campi di lavanda e le profonde gole del fiume Verdon che spaccano la terra per 25 km., creando il canyon più impressionante d’Europa, grazie alle sue pareti a strapiombo sul fiume verde smeraldo, alte fino a 1500 metri, immerse in una natura lussureggiante e rigogliosa. Un vero paradiso per gli amanti dei circuiti a tornanti e per tutti coloro che praticano sport estremi ed acquatici. Le strade che costeggiano le gole offrono paesaggi davvero mozzafiato, splendidi percorsi da fare a piedi e meravigliosi villaggi arroccati che sapranno incantare i visitatori. Pranzo in ristorante e visita a Moustiers Sainte Marie: questo meraviglioso villaggio arroccato si trova nel mezzo di due maestose rupi rocciose attraversate da un vivace ruscello di montagna. La leggenda racconta che il cavaliere di Blacas, per ringraziare la Vergine di essere tornato sano e salvo dalle crociate, fece issare una stella appesa fra le due pareti di roccia con una catena. E ancora oggi la stella veglia sulle teste degli abitanti scintillando al sole del tramonto. Rientro in hotel cena e pernottamento.

3° giorno martedì 10 luglio – GORDES – SENANQUE – ROUSSILLON

Trattamento di pensione completa Dopo la colazione si raggiungerà Gordes, villaggio arroccato su un alto sperone roccioso e visita guidata all’Abbazia di Senanque, immersa nel profumo di lavanda.  Visita al museo della lavanda. Si raggiunge quindi Roussillon: non è un sito monumentale, ma è un luogo suggestivo dove il caldo color ocra caratterizza tutto il villaggio. I giacimenti di ocra si sono formati 230 milioni di anni fa’ e hanno dato fama al paese fornendo ispirazione a miriadi di pittori. Passeggiata nel paese e lungo il suggestivo sentiero dell’ocra, all’interno del giacimento.  Rientro in hotel cena e pernottamento.

4° giorno mercoledì 11 luglio – CAMARGUE E ARLES

Trattamento di pensione completa. Intera giornata dedicata alla visita della meravigliosa riserva naturalistica che è la Camargue. Aigues-Mortes, cittadina contornata da bastioni da cui Luigi IX partì per la crociata, è il punto di partenza dell’escursione in battello alla scoperta della piccola Camargue: le Salins du Midi, lo stagno dei fenicotteri rosa, sosta in un allevamento e visita con dimostrazione da parte dei mandriani. Pranzo camarguese.

Pomeriggio dedicato alla visita guidata della città di Arles ricca di testimonianza romane come l’anfiteatro e la necropoli Les Alycamps medievali, come la basilica di Saint Trophime e durante il percorso verranno evocati i luoghi immortalati da Vincent Van Gogh. Trasferimento in hotel cena e pernottamento.

5° giorno giovedì 12 luglio – AIX EN PROVENCE – MARSIGLIA

Trattamento di pensione completa.  Dopo la colazione partenza per Aix en Provence e visita guidata. La vita di Aix-en-Provence si svolge prevalentemente lungo il viale principale della città, il Corso Mirabeau che con i suoi platani protegge il passeggio dal forte sole provenzale, soprattutto in primavera ed estate. All’inizio del corso, all’incrocio con Boulevard de la Republique, c’è La Rotonde, la magnifica fontana del 1869 con le 3 statue che rappresentano La Giustizia, rivolta verso Aix-en-Provence, l’Agricoltura, verso Marsiglia e le Belle Arti, verso Avignone. La città vecchia con L’Hotel de La Ville con la Torre dell’Orologio e la Cattedrale di San Salvatore. La Torre ha una campana chiusa in una gabbia e un orologio con personaggi che cambiano ad ogni stagione. Nella piazza sottostante si svolge un animato mercato di frutta e verdura. La sua dolcezza di vita, la sua luce incomparabile hanno affascinato molti artisti ed i paesaggi meravigliosi della campagna circostante hanno ispirato le celebri tele del pittore Paul Cézanne. Al mattino partenza per Marsiglia e visita guidata. ll Vieux Port, il suo quartiere più antico, cioè il Panier, ma anche le sue chiese, la più celebre delle quali è la basilica di Notre-Dame de la Garde che protegge il Vieux-Port e i marsigliesi; i quartieri vivaci e pieni di storia dall’Estaque alla Corniche e il porticciolo di pesca di Malmousque passando dalla Canebière, Cours Julien e il quartiere dei Docks. Trasferimento in hotel nella zona di Nizza cena e pernottamento.

6 giorno venerdì 13 luglio – NIZZA – BOLOGNA

Colazione in hotel, carico bagagli e partenza per Bologna

Eventuale sosta con visita libera ad Eze, pur essendo il villaggio più piccolo della Costa Azzurra, merita una sosta anche solo per ammirare il colpo d’occhio di queste case sospese su uno spuntone di roccia. È un posto talmente pittoresco da essere amato da diverse personalità famose: qui passava le sue vacanze Walt Disney e sempre qui, si è sposato The Edge, il chitarrista degli U2.  Pranzo lungo il percorso. Arrivo a Bologna nel tardo pomeriggio.

L’ordine delle visite potrà subire variazione in base alle esigenze tecniche legate allo svolgimento del programma

Clicca sul pulsante per scaricare il programma completo dell’iniziativa:

TOUR PROVENZA 2018 – FITeL